Coppini Arte Olearia

07 novembre, 2012 • Tag:, ,

Le Aziende agricole Coppini Arte Olearia producono da oltre 60 anni un olio extravergine d’oliva di alta qualità, destinato agli estimatori del gusto e della salute.
Ciò che contraddistingue la Coppini Arte Olearia è il fatto di esser stata la prima azienda a dotare ogni bottiglia di una carta d’identità in grado di certificarne l’origine, la qualità e la rintracciabilità di filiera.
Le zone di produzione dell’olio, che in commercio è presente con il marchio L’Albero d’Argento, sono la Sicilia, la Puglia e l’Abruzzo. Da queste straordinarie regioni nascono 5 diverse tipologie di olio extravergine d’oliva, con straordinari sapori e fruttati di qualità. L’olio Coppini è uno tra i prodotti più apprezzati tra gli appassionati e tra gli chef professionisti, proprio per la grande qualità del prodotto.

Nel 2008 la Coppini Arte Olearia inaugura a San Secondo Parmense un museo dedicato alla millenaria arte della produzione dell’olio d’oliva: nasce il Museo Agorà Orsi Coppini.
Questo Museo riporta, dopo molto tempo, l’olivo nel parmense ed è un ottimo strumento didattico per divulgare l’amore per la natura unito all’amore per il sapere e per l’uomo.

Il Museo Agorà Orsi Coppini sorge all’interno di un casello dell’Ottocento dedicato alla produzione del Parmigiano Reggiano, il podere Fieniletto. La Food Valley – una strada in cui sorgono numerose aziende agroalimentari – fa da sfondo a questa struttura in cui l’olio extravergine si traduce in un percorso sensoriale senza paragoni. Il museo funge da Centro Culturale dell’Olio e dell’Olivo ed è il principale veicolo per diffondere la conoscenza di un prodotto e di un mondo che è pure arte: l’arte olearia, la cui importanza è documentata nei secoli.

Il Museo Agorà Orsi Coppini è il luogo in cui ammirare i vecchi strumenti utilizzati per la produzione dell’Extravergine ed è anche una fucina d’idee contro la mediocrità e la sofisticazione alimentate: il museo è un luogo in cui proporre nuove idee volte a valorizzare la qualità dell’olio e del cibo in generale, nutrendo la mente e lo spirito.

La struttura è composta da un’Agorà esterna, che può ospitare fino a 500 persone. È un teatro all’aperto immerso in uno splendido parco naturale ed è dotate delle migliori attrezzature tecnologiche per dar vita a concerti, conferenze, spettacoli e tavole rotonde. All’interno della struttura è ospitata una sala conferenze con circa 100 posti a sedere e dotata anch’essa delle migliori tecnologie audio-video, gestite con il supporto dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e ciò rappresenta un servizio d’eccellenza e avanguardia per seminari, convegni, conferenze ed anche corsi di cucina. Tutta la sala è stata arredata con oggetti che seguono dei precisi criteri di sostenibilità ambientale come le poltroncine, che sono in materiale 100% riciclabile.

Il Museo Agorà Orsi Coppini è stato fortemente voluto dalla Coppini Arte Olearia per l’amore e la passione che da più di Cinquant’anni anima le diverse generazioni della famiglia Coppini.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo:

Lascia un Commento

Partners